Olio usato
Oli di origine organica esausti
Servizio di Raccolta a Contenitore
Eco-Furgone Itinerante

cosa conferire

  • olio di frittura, di oliva e di semi
  • olio di sottoli [es. carciofini, funghi, olive]
  • olio di pesce in scatola [es. tonno, salmone]

cosa non conferire

  • oli minerali
  • oli di origine non vegetale

giorno di conferimento

Primo e Terzo Lunedì del Mese:

• via Vincenzo Russo (presso scuola Marco Polo)
• via Giuseppe Mazzini (area parcheggio)
• via Risorgimento (presso la villetta Qui Quo Qua)

Secondo e Quarto Giovedì del Mese:

• via Petrosino (presso area mercatale)
• piazza Materdomini

orario di conferimento

• dalle ore 7.45 alle ore 9.00
• dalle ore 11.30 alle ore 13.30
• dalle ore 9.15 alle ore 11.15

• dalle ore 7.45 alle ore 11.15
• dalle ore 11.30 alle ore 13.00

Modalità di conferimento:

Conferire gli oli usati di origine vegetale, nell’apposito contenitore presso l’Eco-Furgone.
Attenzione è assolutamente vietato mischiare/conferire olio vegetale con olio minerale.

perchè conferire l’olio usato correttamente?

L’olio cotto o fritto che resta in padella, noto come olio esausto, se non smaltito correttamente provoca gravi danni all’ambiente. Dal lavandino, attraverso la rete fognaria, l’olio raggiunge gli impianti di depurazione che vengono seriamente danneggiati e i mari, determinando inevitabili problemi all’ecosistema. La maggior fonte di inquinamento dei mari è proprio l’olio che produciamo in casa.