Rifiuti verdi
ramaglie, sfalci e potature di giardini
prelievo domiciliare su prenotazione

cosa conferire

  • sfalci d’erba
  • fogliame e fiori recisi
  • ramaglie
  • potature di piccoli alberi e siepi
  • residui vegetali da pulizia di orti e giardini
  • cortecce
  • segatura e paglia
  • grandi quantità di sfalci d’erba

cosa non conferire

  • rifiuti alimentari
  • scarti di cucina
  • vasi in plastica
  • vasi in terracotta o altri materiali
  • nylon
  • sacchetti e buste in plastica
  • inerti (terriccio e sassi)

prenotare il ritiro

chiamando il numero 081 516 92 63

dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00,
il martedì ed il giovedì anche, in orario pomeridiano,
dalle ore 16:00 alle 18:00.

concordare

giorno ed ora del conferimento con l’operatore

Modalità di conferimento:

I rifiuti devono essere conferiti in max 3 sacchi semitrasparenti o fascine ben legate. Si raccomanda di non depositare sacchi troppo pesanti, poichè gli stessi non saranno ritirati.
Il Servizio Prenotazioni è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00, il martedì ed il giovedì anche, in orario pomeridiano, dalle ore 16:00 alle 18:00.
Depositare i rifiuti nei pressi della propria abitazione, livello strada carrabile, nel giorno ed orario concordato con l’operatore.
Quantità ridotte possono essere conferite insieme alla frazione organica.

Fondamentali per il processo di compostaggio

Gli scarti vegetali provenienti dalla cura del giardino costituiscono una parte consistente dei nostri rifiuti e sono fondamentali per il processo di compostaggio. Non gettiamoli quindi nel rifiuto residuo! Si consiglia di ridurre il volume degli sfalci, lasciando l’erba depositata in giardino prima del conferimento.